GOMORIA – Di Carlo H. De’ Medici

GOMORIA, di Di Carlo H. De’ Medici (Cliquot)

L’ annoiato dandy di inizio ‘900 Gaetano Trevi, vedrà il proprio destino sempre più annodato con la zingarella quindicenne Zimzerla. Crederà all’ inizio di plagiarla, schiavizzarla, ma poco a poco i ruoli iniziano a ribaltarsi, perché forse Gaetano ha di fronte a sé qualcuno, qualcosa di diverso, forse ne ha letto nel Pseudomonarchia Daemonum… Qualcosa chiamato… Gomoria!

Grazie alla serie Bonelli del Dampyr, il grande pubblico ha potuto scoprire questa fantastica edizione della Cliquot, che pubblica per la prima volta dalla sua uscita del 1921 questo misterioso libro di un un autore forse ancora più misterioso.

Un libro carico di esoterismo ed erotismo estremamente avanti coi tempi! Un gioiello decadente che anticipa pure il concetto di pseudobiblia caro agli amanti di Lovecraft.

Se sentite puzza di zolfo mentre lo leggete… Non vi preoccupate, è che le porte dell’Inferno sono vicine, attenzione a non vendere l’anima al Diavolo

Recensione di Cristian Livraga

Commenti